29 novembre 2012

Il napoletano alla prova del reality show

Troverete qui sotto la traduzione e l’aggiornamento in italiano del post Le napolitain à l’épreuve de la téléréalité.     Il napoletano alla prova del reality show Una volta ancora, il miglior cinema italiano, quello fedele all’eredità del neo-realismo, parla in “dialetto” (virgolette da non trascurare), in questo caso il napoletano. Sono in fatti andato a vedere e a sentire Reality, il film di Matteo Garrone, il regista di Gomorra, di cui si èra già parlato qui.   Grande fratello e il“dialetto” Reality è una... [Lire la suite]
Posté par tavan à 10:39 - - Commentaires [0] - Permalien [#]
Tags : , , , , , ,

16 novembre 2009

Insegnare i “dialetti” italiani: il test della Lega Nord

Version italienne du post publié le 3 septembre : Enseigner les "dialectes" italiens : le test de la Lega Nord Merci à Amedeo Messina et Federico Barbierato pour l'aide linguistique     Lo scoop della Repubblica del 30 luglio 2009 6000 lingue in Italia !!!   Insegnare i “dialetti” italiani: il test della Lega Nord   L’esigenza che la Lega Nord, partito che in Italia fa parte della coalizione di governo, ha recentemente (27 luglio 2009) cercato d’imporre in seno alla Commissione Cultura della Camera... [Lire la suite]
25 août 2007

Sulla nozione di dialetto

di Amedeo Messina pubblicato sul sito dell'ILC e su questo blog in versione francese     Nel suo pregevole intervento, pubblicato sul nostro sito il 30 aprile 2007, Nicola De Blasi crede innanzi tutto di dover chiarire come, definendo dialettale il napoletano, non si voglia fargli offesa, né in alcun modo disprezzarlo, ma che il termine sarebbe solo un sostantivo necessario alla chiarezza descrittiva nelle indagini scientifiche dei linguisti. In altre parole egli rivendica alle scienze la legittimità... [Lire la suite]
Posté par tavan à 18:25 - - Commentaires [0] - Permalien [#]
Tags : , , ,
01 avril 2007

La riserva degli indiani metronapolitani

Une version de cet article, avec des illustrations différentes et des légendes assez drôles, est publiée sur le site de l'Istituto Linguistico Campano. Sur ce même site, on lira une réponse de Nicola De Blasi aux ciritiques ici formulées : "Napoli e il napoletano". Spaccanapoli La riserva degli indiani metronapolitani     Appena tornato da un viaggetto a Napoli mi sono imbattuto, un pò per caso, in un articolo del 2002 di Nicola De Blasi, docente di Linguistica italiana nella Università Federico II, dotto napoletanista... [Lire la suite]